Film a caso in pillole: Vita da Carlo (serie tv – 10 puntate)

thumbnailUn punto in più per l’autoironia che accompagna tutta la serie: strepitoso l’episodio della donna morente che incontra Carlo Verdone, suo grande mito, e in un crescendo rossiniano lo sommerge di critiche.

Bene anche la durata di ogni puntata, meno di mezz’ora, che viene in soccorso di un ritmo spesso compassato.

E’ l’attuale vita (ovviamente romanzata) di Verdone, che tra fan inopportuni e un produttore che vorrebbe fargli girare sempre lo stesso film, si ritrova candidato a sindaco di Roma. L’inizio non è il massimo, ma poco per volta la serie prende quota, complici l’amico Max Tortora (è lui che alza il ritmo) e i tanti personaggi che interpretano loro stessi e che suscitano una certa curiosità, da Morgan ad Antonello Venditti, da Alessandro Haber a Massimo Ferrero, senza contare poi i volti noti che non interpretano loro stessi ma fanno comunque pensare: “Guarda chi si vede”.

La malinconia di fondo è spesso stata compagna artistica di Carlo Verdone, ma il finale della serie stona. Ci si aspetta una battuta che non arriva.

Vita da Carlo (2021, serie tv, 10 puntate) – di Carlo Verdone e Arnaldo Catinari

 

Film a caso in pillole: Vita da Carlo (serie tv – 10 puntate)ultima modifica: 2022-01-06T15:28:28+01:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento