Film a caso in pillole: Il bar delle grandi speranze

AO_TNDR_KEYART_HiResGuardabile, nella seconda parte persino quasi interessante, nonostante un titolo orribile.

Infanzia e adolescenza senza figura paterna, ma con aspettative materne e una timida ambizione letteraria. Ambientazione e musiche aiutano, il prodotto è buono.

Il miglior attore è senza dubbio il bimbo che interpreta il protagonista nella prima parte, per poi lasciare posto alla sua versione adolescente, interpretata da un Tye Sheridan che non si capisce cosa abbia sempre da sorridere, pure quando viene preso in giro dalla ragazza di cui s’innamora.

Il mentore del protagonista è un Ben Affleck che sfiora il ridicolo a causa del make up (e del ciuffo) applicato per ringiovanirlo nella prima parte. Nota a margine: a questo film ci siamo avvicinati proprio per Affleck, leggendo della sua grande performance sulle pagine della rivista Ciak. De gustibus…

Il bar delle grandi speranze (The tender bar, 2021) – di George Clooney

Film a caso in pillole: Il bar delle grandi speranzeultima modifica: 2022-01-22T12:52:34+01:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo