Film a caso in pillole: Il ritratto del duca

CatturaLasciando da parte i giudizi che campeggiano sulla locandina (“Capolavoro”. Addirittura?) il film si guarda, ma il verdetto finale della corte è inaccettabile. Poco importi che si tratti di una storia vera o di una storia vera romanzata, vada pure per la simpatia del protagonista, ma il verdetto non può mai essere quello.

Il film in pratica è la faccia paciosa dell’anziano protagonista, un duro e puro che “prende in prestito” un dipinto del Goya per rivendicare non sapremmo dire di preciso cosa. Forse l’ingiustizia del canone tv o qualcosa di più profondo, non ci ha interessato fino a quel punto, lo ammettiamo.

Davvero bravo lo sconosciuto Jim Broadbent, la versione mansueta di Bill Murray. Sembra un peluche, ti viene voglia di abbracciarlo.

Il ritratto del duca (The duke, 2022) – di Roger Michell

Film a caso in pillole: Il ritratto del ducaultima modifica: 2022-06-24T11:26:08+02:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo