Film a caso in pillole: L’ultimo turno

CatturaPartiamo dalla fine, ovvero da un finale non risolutivo, che vale mezzo punto in più in pagella.

L’unico vero problema è la prima parte, lentissima (tutto il film lo è, e la musichetta soporifera non aiuta di certo); serve una mezzoretta per far sì che il minimale raccontato diventi interessante.

Il risultato complessivo comunque è ampiamente guardabile, complice una sempre benedetta durata contenuta, inferiore a quella di una partita di calcio.

Cambio della guardia in un fast food, l’anziano in uscita passa le consegne al giovane appena uscito di galera. Grazie al cielo si filosofeggia poco, a tenere banco sono i guai personali dell’uno e dell’altro.

L’ultimo turno (The last shift, 2020) – di Andrew Cohn

Film a caso in pillole: L’ultimo turnoultima modifica: 2022-07-03T16:25:17+02:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo