Film a caso in pillole: Rivelazioni

RivelazioniNonostante l’età (è del 1994 ma ne dimostra il doppio), l’abbigliamento iniziale di Michael Douglas (manco a Carnevale uno si veste così…) e la goffaggine della scena madre per mancanza di alchimia tra le due star (Demi Moore che tenta di stuprare Michael Douglas), il film si guarda.

L’impianto, costruito come un giallo vecchia maniera, regge. Douglas non solo deve riuscire a convincere moglie e avvocati di essere aggredito e non aggressore, ma deve guardarsi dai giochi di potere all’interno della ditta per cui lavora.

Non necessaria e vagamente ridicola l’incursione nella realtà virtuale: il film dura più di due ore, senza quella parte avrebbe guadagnato anziché perdere.

Due note a margine sul cast: in forma smagliante Donald Sutherland, che grazie anche al doppiatore italiano si mette in tasca Douglas e Moore, due tra i sex symbol meno sex symbol della storia del cinema. Lasciando da parte il politicamente corretto: è normale avere due capoccioni grossi così ed essere considerati sexy?

Rivelazioni (Disclosure, 1994) – di Barry Levinson 

Film a caso in pillole: Rivelazioniultima modifica: 2022-08-08T15:11:53+02:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo