Film a caso in pillole: Contromano

locandina“Favola” dolceamara con il mattatore Antonio Albanese che, stanco dell’invasione extracomunitaria, decide di riportare a casa un venditore abusivo senegalese. Succederà di tutto un po’, fino all’inevitabile finale moraleggiante, visto l’argomento trattato.

Il film è gradevole e si guarda.

Ma la goccia che fa traboccare il vaso è sbagliata. Spieghiamo: Albanese sbrocca perché il venditore ambulante e abusivo (di calze) si mette a vendere e a fare affari proprio davanti al suo negozio (di calze). Qui il razzismo non c’entra: si dovrebbe “tifare” per il venditore abusivo, invece si tifa per il “razzista” Albanese, che ha tutte le ragioni del mondo ad andare fuori di testa.

Menzione d’onore per un personaggio purtroppo secondario: il disabile che approfitta della propria condizione.

Contromano (2018) – di Antonio Albanese

Film a caso in pillole: Contromanoultima modifica: 2022-09-03T17:49:13+02:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo