Sesto libro. Ma non è una cosa seria.

Fronte

Sinceramente non so come presentarlo: narrativa no, saggistica no. Direi: varie ed eventuali, la categoria potrebbe essere questa. Si intitola “Giornalai santi subito” e porta in dote un sottotitolo con domanda retorica negativa: “Avete una vaga idea di cosa accade in edicola?”

E’ il mio sesto libro pubblicato con Montag Edizioni, rigorosamente cartaceo.

Fosse un programma televisivo, sarebbe una sit-com ambientata in edicola, tra richieste bizzarre, tormentoni, episodi improbabili e, soprattutto, richieste di informazioni (l’articolo più venduto in assoluto in edicola). Il tutto in prima linea, nel pieno centro storico di Reggio Emilia. Al lettore la facoltà di credere o non credere che sia tutto vero ciò che ho messo nero su bianco.

Preciso che l’idea è nata diversi anni fa e che il libro è stato stampato in febbraio, qualche giorno prima che scoprissimo di essere alle prese col coronavirus. L’ho tenuto nascosto per un paio di mesi perché da ridere c’era ben poco. Ora che stiamo provando a ripartire…boh, forse è il momento giusto per un po’ di leggerezza. Forse.

Ci tengo a ringraziare Luca Martignoni e Bruno Martignoni, e loro sanno perché.
“Giornalai santi subito” lo trovate presso Edicola&Dintorni, che ha una doppia sede in città, in Corso Garibaldi e Piazza Roversi. Questa la pagina facebook di Edicola&Dintorni per chi volesse contattare Luca: https://www.facebook.com/edicolaedintorni.re

Oppure si può acquistare su diversi siti internet: casa editrice (http://www.edizionimontag.com/shop/scheda.asp?id=817), IBS, Mondadori, Libreria Universitaria, Amazon e diversi altri portali del settore, anche se i tempi di consegna potrebbero essere piuttosto lunghi. La Feltrinelli offre la possibilità di prenotare e ritirare in libreria, pare (https://www.lafeltrinelli.it/…/giornalai-sant…/9788868924065), idem il circuito delle Librerie Coop, pare (https://www.librerie.coop/…/9788868924065-giornalai-santi-…/).
Altrimenti mi scrivete qui e ve lo mando io. Grazie dell’attenzione e scusate per la noia delle comunicazioni di servizio.

Sesto libro. Ma non è una cosa seria.ultima modifica: 2020-04-28T09:39:34+02:00da alexbartoli
Reposta per primo quest’articolo